Malessere generale – terapia cranio-sacrale
20

Pubblicato da  in Terapia craniosacrale

Spesso capita di soffrire di un malessere generale, che non riusciamo a far risalire a una causa specifica. Non possiamo dire che stiamo male, ma nemmeno ci sentiamo in forma, soprattutto in coincidenza con cambi di stagione o di periodi di particolare stress.

Come rimedi a lungo termine, si può pensare ad attività come lo yoga, il training autogeno e altre tecniche di rilassamento, volte a riportare equilibrio nella nostra “struttura” fisica ed emotiva.

Una terapia per risolvere il disagio nel breve periodo, invece, può essere la terapia cranio-sacrale. Non c’è bisogno di soffrire di un disturbo specifico per sottoporsi alla terapia cranio-sacrale, perché il terapista, con una tecnica assolutamente non invasiva, individua punti di squilibrio e vi riporta equilibrio, sia da un punto di vista fisico che emotivo. Lavora con delicati movimenti del cranio, della spina dorsale e tratta con lievi pressioni le zone viscerali, riequilibrando con questi interventi anche il sistema nervoso autonomo, e “sbloccando” eventuali blocchi emotivi, che generano tensioni fisiche, che a loro volta portano al disagio che va a scapito del nostro benessere.